Molto lieto!

Partirà a breve una nuova rubrica dal titolo “Follie informatiche” curata dal bellariese (seppure oggi risieda a San Mauro Mare, al confine…) Marco Minghini.  Ecco come egli stesso pazzamente si presenta. Ne ascolteremo delle belle!

ep

Per buona educazione Mi presento

MARCO MINGHINI CLASSE ’78marco minghini

Bellariese Doc, ora, trapiantato a San Mauro Mare, (il miocardio, però, è rimasto in Via Pisino 47 dove sono nato e cresciuto a suon di scorribande).

indigeno C64 per profilo chi sonoAlla Scuola Elementare Tre Ponti, già manifestavo i primi “scalpitii” di interesse informatico tendenti al videoludico (ero praticamente tutti pomeriggi al Bar 18 a giocare ai videogiochi, e quando non vi andavo ero a casa attaccato al fido Commodore 64 comperato da mio padre dal mitico Gino Mercuriali di fronte al negozio dell’Harley Davidson Bellaria. Ah!  I soldi che gli ho fatto spendere al poveretto nel lontano ’88!!!!!).

Alle medie gli altri avevano l’Amiga, ma io ho preferito aspettare il ’93 per acquistare il primo Pc Pentium 75mhz. E anche lì,  il mio povero papà – operaio – …      altro salasso    🙂   

Frequentavo la prima ragioneria all’itc ex Renato Serra di Cesenatico ora Giovanni Agnelli, e parlavo già di Cd Rom, (prof e compagni, mi guardavano come un alieno) overclock a 100mhz (ricordo quel pomeriggio col cuore in gola per spostare un jumper che avrebbe fatto girare Diablo…! Tremavo, temendo di fondere qualcosa, ma voilà, il pc come per magia volava)    🙂

Crebbi passando da Rpg (role play games i giochi in stile Doungeon & Dragons) a Fps, i miei preferiti (first person shooter i giochi in soggettiva).

Ce ne sarebbero da raccontare di magheggi…  Il primo masterizzatore Pioneer acquistato in 3 persone per ammortizzare i costi!!!!

Nel 2004, sono approdato al retrograming, attraverso un forum famoso al quale mi ero iscritto nel 2003 e che, per non fare nomi…era Mameitalia.   🙂

Insomma, la mappa genetica di un vero e prorpio Nerd, se non fosse che sono anche superappassionato di uno sport, ma questa è un’altra storia….

State sintonizzati per il primo articolo…

a presto, il Vostro “Meccanico Informatico”

PS:

Ah, dimenticavo la roba più importante: ora opero come tecnico informatico o meglio, sciamano informatico, sì perché per certi versi serve alchimia anche nell’ambiente binario, per trovare le quadre e risolvere  alcuni problemi! A presto!

Se volete pormi problemi o dubbi informatici su cui discutere scrivete a

letni.spider@gmail.com

Marco Minghini

La tua opinione su quanto hai letto può essere preziosa! Scrivi qui!