Emozioni in fotografia

Parte oggi una rubrica curata dal gruppo Study & Shot, nato dai percorsi fotografici organizzati da Maurizio Polverelli.

Quello che proporremo sono “emozioni”  visive, ovvero immagini fotografiche che oltrepassano la soglia del “piacevole”.  Immagini che vanno oltre al farti esclamare,  “carine”, “oh che bella foto”,  “bella composizione”.

Insomma immagini, che sono piacevoli ma nn lasciano dentro una profonda emozione.

Tante immagini, realizzate anche con la giusta tecnica, a volte rimangono insignificanti,  in quanto manca quel tono, quello spessore che una bella fotografia deve saper dare.

Le foto che ricerchiamo, con i nostri scatti, devono lasciar fermo chi le ammira, perché costui ritrova qualcosa che lo “smuove”, che lo emoziona !!

E’ lì che l’autore ha colpito, ha realizzato qualcosa di unico. E’ riuscito a trasmettere qualcosa di suo, ha comunicato, ha emozionato.

Il nostro gruppo è aperto a tutti, e vuole condividere la passione della fotografia che riesce a farci vedere le cose con un altro occhio, quello dell’emozione di fronte ciò che vediamo.

BUONA VISIONE.

(per ingrandire, cliccare sulla foto)

Immagine di Gianni Baietta
Immagine di Gianni Baietta

La tua opinione su quanto hai letto può essere preziosa! Scrivi qui!