Oggi in edicola Sabato, 22 Ottobre 2016

Colpo alla banca di viale Tripoli. Nella notte tra giovedì e venerdì rompendo una piccola finestra laterale, i banditi si sono infilati nella filiale della Banca delle Marche per attendere le 8, l’orario di arrivo del direttore e dei dipendenti, una decina di persone. Arrivati tutti, li hanno aggrediti pistole alla mano, i volti coperti da una maschera. Sono fuggiti portandosi via circa 80mila euro e minacciando il direttore: “Sappiamo dove abiti, avvisa la polizia tra mezz’ora o veniamo a cercarti”. Per gli inquirenti si tratta di professionisti (ilCarlino, Corriere, LaVoce).

“Rimini è un caso nazionale”. Lo ha detto il ministro Lorenzin parlando di vaccini. “Ci sono già molti asili che chiedono la vaccinazione prima di iscrivere i bambini. E quello dell’Emilia Romagna è un caso a cui guardiamo con interesse. Ricordo che in alcune città, come Rimini, la copertura vaccinale è sotto il 65%” (LaVoce).

Sì alle nozze tra Rimini e Vicenza. Anche il consiglio comunale di Rimini ha approvato giovedì scorso la fusione tra le fiere: 21 voti a favore, 4 astenuti e 6 contrari (ilCarlino, Corriere, LaVoce).

Turismo, bando regionale da 15 milioni. La giunta Bonaccini prova a unire turismo, commercio e cultura attraverso l’innovazione e la creazione di nuova occupazione. Il meccanismo è quello di un nuovo bando unico di incentivi a fondo perduto alle aziende, per quasi 15 milioni di risorse europee, cofinanziate dalla Regione al 15%. Si prevede possano generare investimenti per oltre 43 milioni, nei prossimi due anni. Il bando è è stato pubblicato ieri. Le domande devono essere presentate dal 10 gennaio al 28 febbraio (Corriere).

“Urbanistica kafkiana” in Comune a Rimini. “Un settore così importante per l’economia segna il passo anche per difficoltà di tipo burocratico. Speriamo che ora le cose cambino”, denuncia il presidente dell’ordine degli ingegneri Marco Manfroni. (ilCarlino).

Dieci nuovi diaconi. Saranno ordinati domani alle 17,30 in cattedrale a Rimini dal vescovo Lambiasi. Sono: Claudio Cavalli, Roberto Conti, Paolo Fabbri, Roberto Fattori, Graziano Guidotti, Eraldo Massaroli, Gianni Metalli, Gianluca Pesaresi, Paolo Tombeni, Giordano Vaccari (ilCarlino, Corriere).

Truffa alle Maestre Pie. “Siete in debito di 5mila euro in tasse scolastiche. Attendiamo il conguaglio”. Questa la telefonata alle suore da parte di un fantomatico dirigente scolastico regionale. Ieri mattina, quindi, due sorelle sono andate all’ufficio postale del centro per effettuare il vaglia da cinquemila euro. Grazie a una campagna di sensibilizzazione della polizia, l’impiegata si è accorta che qualcosa non andava nel destinatario e ha allertato gli agenti della postale. I poliziotti hanno presto scoperto che si trattava di un torinese di 40 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine (ilCarlino, Corriere, LaVoce).

Otto i proprietari denunciati dai carabinieri per aver affittato i loro appartamenti a stranieri, lasciando che queste persone vivessero in condizioni di sovraffollamento e di scarsissima igiene, tra sporcizia e scarafaggi, con il rischio della diffusione di malattie. Cinquanta gli appartamenti controllati tra maggio e settembre, 14 quelli sgomberati (ilCarlino, Corriere, LaVoce).

“Siamo molto spaventati”. Da agosto Laura Iulia Coste non fa più avere sue notizie alla famiglia. La ragazza ha 31 anni, capelli scuri e occhi chiari, originaria della Romania, ha lavorato per anni come commessa in una boutique del centro di Rimini. A dicembre è andata all’estero senza specificare dove, ma facendo avere all’inizio regolarmente notizie a sua sorella Viviana. Aveva paura di essere spiata. Ora la sua famiglia chiede aiuto per trovarla (ilCarlino).

Un bassotto è stato ucciso a fucilate domenica scorsa nel giardino di una abitazione di viale Angeloni a Riccione. Il cagnolino è stato trapassato da un proiettile di metallo cromato lungo 88 millimetri partito probabilmente da una carabina a compressione. Sul caso indagano i carabinieri di Riccione (ilCarlino).

La settimana
Sette giorni in tre polemiche. Quella attorno all’esito del referendum per la fusione di Saludecio (che ha votato no) con Mondaino e Montegridolfo (che hanno votato sì): sarà una votazione del consiglio regionale a decidere. Quella sulla riqualificazione delle attività commerciali di marina centro a Rimini, invasa da minimarket e bazar. Quella che ha portato a cancellare sia a Rimini sia a San Marino la proiezione del film antivaccini Vaxxed. E’ partito il processo per falso in bilancio agli ex vertici Carim.  La banca ha chiesto di essere ammessa parte civile (assieme a un migliaio di soci), ma potrebbe anche essere chiamata in causa per il risarcimento dei danneggiati.

Oggi sulle prime pagine

ilRestodelCarlino: “La nostra Laura è sparita da mesi” | Ucciso a fucilate
CorriereRomagna: Colpo in banca con dieci ostaggi | Impiegata sventa truffa alle suore
LaVocediRomagna: Colpo grosso, ma i banditi erano seguiti | Scontro fra camion

Oggi a Rimini

Dalle 19 in spiaggia (9-12) white party con Mika
Alle 21 al Novelli Mario Pirovano con Mistero buffo Dario Fo
Alle 21 a piazza Cavour Petit cabaret
Alle 22 all’House of rock live dei See the lights (Simple minds tribute)

La tua opinione su quanto hai letto può essere preziosa! Scrivi qui!