Ecco il programma di S.Apollonia e di S.Valentino (ma sono tanti gli appuntamenti di febbraio)

Sono già iniziati i festeggiamenti della patrona di Bellaria Igea Marina, Sant’Apollonia da Alessandria d’Egitto. La fiera si snoda in questa settima, fino a giungere, come oramai da tradizione alla festa degli innamorati, ovvero S. Valentino. (vedi qui il pdf del programma integrale)

Oltre un centinaio le bancarelle attese e provenienti da ogni parte d’Italia per mostrare e vendere i loro prodotti. Ad affiancarle, numerosi comitati e associazioni del territorio, che in occasione di Sant’Apollonia saranno a disposizione della cittadinanza per illustrare le proprie attività; su tutti, la Protezione Civile di Bellaria Igea Marina, presente alla Fiera con due punti di raccolta fondi per sostenere le iniziative pro-terremotati definite dall’Amministrazione. 

Gli stand saranno collocati in piazza Don Minzoni ed in Piazza Matteotti e, grazie anche al supporto dei volontari delle associazioni e dei comitati cittadini, saranno a disposizione di chi voglia effettuare donazioni per tutto il giorno, dalle 8.00 alle 19.00. 

Dopo il week end appena passato, già ricco di eventi, il prossimo (sabato 11 e domenica 12 febbraio) sarà invece dedicato a festeggiare San Valentino. Nella festa per eccellenza degli innamorati si potrà passeggiare tra bancarelle ed esposizioni, partecipare ad incontri ed eventi e degustare menù speciali nei locali cittadini. Tra le novità dell’edizione 2017, il percorso “Baci in vetrina”, in cui i baci più famosi del cinema saranno accompagnati da frasi d’amore presso le vetrine dei negozi dell’Isola dei Platani. Inoltre, i docenti e gli allievi di IAL – Scuola Alberghiera di Cesenatico, realizzeranno davanti al pubblico i cocktail di San Valentino “Red Passion” e li si potrà ammirare all’opera nel pomeriggio di sabato 11 febbraio in alcuni locali dell’Isola dei Platani. Domenica 12 febbraio in piazza Matteotti, in programma un tuffo nel passato insieme ai “Be Vintage”: maestri di ballo, dj, animatori di balli dagli anni ‘30 ai ‘60, proporranno stage gratuiti, musica e spettacoli sempre a tema vintage.

Infine, per l’intero periodo sarà aperto il tradizionale Luna Park allestito in piazza del Popolo (di fronte al Comune).

Così l’Assessore alle Attività economiche Marzia Domeniconi: “Grazie alla Fiera di Sant’Apollonia e agli appuntamenti di San Valentino, si prospettano due weekend intensi per Bellaria Igea Marina. Di fatto un’unica festa, che idealmente abbraccia tutto il mese di febbraio, con la serata dedicata al Premio Panzini in programma il 18 febbraio e le iniziative incentrate sulla mora romagnola: i piatti dedicati a questa specialità del nostro territorio saranno preparati per tutto il mese da ristoranti, bar e gastronomie di Bellaria Igea Marina, in vista della serata in maschera del 28 febbraio al Palacongressi, in cui saranno nuovamente disponibili degustazioni di mora. Invitiamo quindi i cittadini a vivere Bellaria Igea Marina in occasione delle celebrazioni della nostra patrona, gratificando tutti coloro che contribuiranno alla realizzazione del programma: dai comitati al mondo associativo e del volontariato, dai commercianti ai titolari dei pubblici esercizi.”

 

 

 

 

Alcuni appuntamenti (qui il programma completo in pdf)

Impossibile riportare l’intero programma che potete trovare in rete sul nostro sito in formato pdf.

Qui proviamo a tratteggiare alcuni momenti tra i piu interessanti, anche esterni alla festa ma che si collocano in questo ricchissimo periodo di febbraio.

09 febbraio  Per la giornata di festa vera e propria, appuntamento per i piccoli con Masha ed Orso alle ore 16 in Piazza Matteotti.

10 febbraio  Per la giornata del ricordo,  Terre di canto con Amarcanto e Franco Palmieri, alle ore 21,15  al Teatro Astra (vedi nostro articolo nella pagina a fianco).

11 febbraio  Alle ore 11, inaugurazione del nuovo allestimento al Museo Noi. Museo della Storia e della Memoria di Bellaria Igea Marina la giornata del ricordo, con la presentazione del Mosaico restaurato e altre sorprese.

Dalle ore 15.30, presso la Piazzetta F. Fellini (Le Vele), Danze e culture dal mondo, a cura di Tilt Danza e Teatro, mentre  in  Piazza Matteotti, stesso orario, il Romantic Trio (Nicoletta Fabbri -voce-, Gabriele Zanchini  -pianoforte – e Stefano Travaglini -contrabbasso-) eseguirà un repertorio tutto incentrato sulle canzoni d’amore. Presso il “Caffè Silvagni”, alle ore 16.00 e presso il “Lollipop Bar Caffè”, alle ore 17.00, Red passion,  Il cocktail di San Valentino, ovvero la realizzazione di cocktail a base di frutta dedicati agli innamorati, a cura dei docenti e degli allievi di IAL – Scuola Alberghiera di Cesenatico.

12 febbraio  Alle ore 15.00, in Piazza Matteotti Be Vintage, balli vintage, dagli anni 30 ai 60, con stage gratuiti, musica e spettacoli a tema vintage. Live show con “Noi Duri – Swing Band”.

Alle ore 15.00, presso la Piazzetta F. Fellini (Le Vele) Premiazione 13° concorso “Mare Nostrum Un mare d’amare”, concorso organizzato dal Circolo Diportisti.

A seguire dalle ore 15.30, Hip Hop e street dance, A cura di Tilt Danza e Teatro.

Sempre a seguire, alle ore 17.00 Sabbia sulle note, Spettacolo di musica, immagini, emozioni. Sulla base di brani di musica dagli anni ‘60 agli anni ‘90, un maestro fumettista realizzerà al momento le immagini realizzate a mano con i granelli di sabbia, a tema con il testo della canzone.

18 febbraio  Alle ore 20.45, presso il Palacongressi (Via Uso 1), si svolgerà la quinta edizione del Premio Panzini, la serata di gala (a ingresso gratuito) in cui sarà incoronato il vincitore per il 2017.

28 febbraio  Alle ore 20.30, sempre presso il Palacongressi (Via Uso 1) è in programma per il Carnevale  una serata danzante in maschera con degustazione di prodotti di mora romagnola.

La tua opinione su quanto hai letto può essere preziosa! Scrivi qui!