Nona edizione del Camp Tennis e Multisport “Ceramiche Serra”

COMUNICATO STAMPA  –

Meteo inclemente, con pioggia e freddo, ma il tempo, alla fine, non ha impedito che ieri si aprisse la sessione di settembre della nona edizione del camp di tennis e multisport ‘Ceramiche Serra’, fortemente voluto, sin dal primo anno, dalla famiglia Fogliani di Modena, Pietro ed Eusebio su tutti, azienda leader a livello mondiale nel comparto di ‘Piastrella Valley’.

Fino a sabato 10 settembre alcuni ragazzi di Bellaria e, nel fine settimana anche emiliani, si daranno soprattutto battaglia sui campi da tennis del centro di Igea Marina, gestito dalla società ‘Venustas’ di Elisa Vandi, mentre il ricettivo alberghiero è assicurato dall’hotel ‘Souvenir’ di Barbara Gori, che ha fornito un contributo determinante all’evento e che sabato, come già successo a giugno, ospiterà le premiazioni.

«A qualche giorno dall’inizio dell’anno scolastico, cercheremo di far vivere ai giovani momenti di sport movimentati e salutari, con giornate un po’ diverse dal solito – spiega l’organizzatore e procuratore modenese Roberto Giovannini – caratterizzate certamente da tanto sport e anche sano divertimento. Con lo stesso spirito di sempre. Lavorare con pochi ragazzi per seguirli personalmente e in maniera diretta. Sforzandoci di far apprendere momenti tecnici miscelati a sana cultura sportiva che difetta un po’ al nostro ‘Belpaese’. Sono diversi i genitori che apprezzano l’iniziativa, che ne comprendono i fini e gli obiettivi individuati già nove anni fa quando il camp è nato sull’Appennino modenese».

I giovani, in alcune occasioni, saranno seguiti durante gli allenamenti anche da loro parenti.

Verso metà settimana le condizioni del meteo dovrebbero migliorare e questo potrebbe permettere di lavorare ancor più serenamente sia sui campi da tennis in terra rossa di Igea, sia per le attività previste all’aria aperta.

L’Ufficio stampa

3288567915

La tua opinione su quanto hai letto può essere preziosa! Scrivi qui!